Nocciolotto!

martedì 16 settembre 2008

Ovvero: come rimediare una pseudo nutella ( neanche paragonabile) facendola diventare un plum-cake alle nocciole!

Dovete sapere che in giardino ho una bella pianta di nocciolo ed è anche abbastanza prolifica, solo che la famiglia si è interessata ai suoi frutti solo dallo scorso anno, quindi non sono una gran esperta su come trattare con le nocciole.... anzi, a furia di schiacciarle con lo spaccanoci ho rischiato di squartarmi un polpastrello, dato che questi diabolici esserini scivolano da ogni parte!
Cmq, dopo averne raccolte e sgusciate un pò, mi sono messa a cercare in rete qualche ricetta, fino a quando sono capitata quì e mi sono fatta tentare da questa:

Crema alle nocciole tipo nutella

Ingredienti:
100 gr. di nocciole sgusciate, tostate e senza pellicina
100 gr. di cioccolato fondente
100 gr. di zucchero a vel
o
35 gr. di burro
150 gr. di latte

Procedimento:
Per togliere facilmente le pellicine ho messo sulla leccarda del forno le nocciole per circa 10 minuti a 100°, poi le ho tolte prendendone una manciata e sfregandole rapidamente tra le mani.
Nel frullatore ho messo lo zucchero poi le nocciole ed il cioccolato, infine il burro ed il latte. Se il frullatore cuoce (tipo bimby) si fa cuocere per 4 minuti a 60 gradi mentre si frulla, altrimenti mettete tutto sul fuoco in un tegame dopo aver frullato.

Probabilmente ho sbagliato io, oppure le mie nocciole sono davvero demoniache, fatto sta che la dannata pellicina proprio non ne voleva sapere di venire via! Allora le ho pulite meticolosamente e le ho usate così come erano... Poi la ricetta l'ho fatta tutta alla lettera e mi è venuta una crema morbida e dal gusto buono, ma si sentivano i pezzettini di nocciola perchè non sono riuscita a ridurli in pasta fine. Non era male, ma sinceramente mangiata così non mi diceva niente!
Ecco come ho rimediato!
Ho acceso il pc, sono andata a curiosare nei blog preferiti e ho trovato la soluzione da "essenzadivaniglia", che proprio domenica ha pubblicato la ricetta della Torta Tenerina, con tanto di ode alla pioggia per l'accenno di autunno che finalmente sta arrivando! Così ho preso ispirazione e sono ritornata in cucina, decisa a fare una torta semplice e di renderla nocciolosa con l'aggiunta della pseudo-nutella più su menzionata. Quindi preciso che la ricetta che ho arrangiato io alla fine non ha niente a che vedere con quella meraviglia che ha fatto essenza, solo vuole essere un modo per ringraziarla per l'idea che mi ha ispirato e che ha portato a questa torta che è stata apprezzata tantissimo!

Nocciolotto
Ingredienti
250g burro
170g zucchero canna
4 uova intere
200g farina bianca
1/2 bustina lievito per dolci

Sbattere bene le uova con lo zucchero, poi aggiungere piano il burro fuso e la farina setacciata con il lievito. Lavorare gli ingredienti inseieme e poi aggiungere la crema di nocciole.
Versare in uno stampo da plum-cake ben imburrato e cuocere in forno per 20 minuti con la temperatura al massimo, poi abbassare il forno a 180°C e ultimare la cottura (la famosa prova dello stuzzicadente è più che valida per decidere se la torta è cotta!).



Se si vuole si può fare sciogliere un pò di cioccolato e spalmarlo sulla torta, poi decorare con granella di nocciola!


1 commenti:

essenza di vaniglia ha detto...

fra, che torta!!!!
presa dai problemi con il blog, mi era sfuggita questa meraviglia!!!
grazie per la citazione sei stata gentilissima!
un bacio!