Divagando...

sabato 13 settembre 2008

In questo post non parlerò di cucina e non pubblicherò nessuna ricetta.
Darò semplicemente la mia opinione riguardo a un fatto avvenuto qualche giorno fa e che ho visto commentato anche da un'altra blogger che come me ha la passione della cucina. Perciò vi invito a visitare il suo blog: Che bolle in pentola?

Si parlava di miss Italia e dello scandalo taglia 44...
Questa notizia purtroppo l'ho sentita anche io e ci sono rimasta malissimo!
Quella ragazza è semplicemente bellissima e ciò che è successo certamente non aiuta a insegnare a noi donne a piacerci, ad accettare il nostro corpo e a mantenerci in salute sapendolo ascoltare; la bellezza che sprigiona un corpo sano, armonioso e felice è quella che sarebbe giusto premiare!!
Lo dico a gran voce, perchè ho 23 anni e sono stanca di vedere ragazze che si rovinano la vita comparandosi con i modelli sbagliati, senza contare che l'età sta progressivamente diminuendo ed il problema riguarda sempre di più anche i ragazzi; lo dico, perchè ho vissuto sulla mia pelle un grosso problema riguardante il cibo, io facevo parte dei "troppo grassi" e tutti i tentativi di dimagrimento con me non sono mai funzionati; lo dico, perchè a marzo di quest'anno è cambiato tutto, ho deciso di impegnarmi seriamente per cambiare il mio aspetto e guadagnarci in salute, ho cambiato la mia alimentazione e ho iniziato a correre gradualmente, fino a giungere oggi ad aver perso 32 kg e a percorrere tutti i giorni 7 chilometri e mezzo.
Gran parte del mio successo lo devo all'angelo che da 8 anni mi sta vicino, il mio amore Julietto che con grande impegno mi accompagnato in questa rivoluzione che anche a lui ha giovato una perdita di almeno 25 chili. Insieme ce l'abbiamo fatta e siamo felici di avere acquisito uno stile di vita e non semplicemente un obbiettivo dopo il quale ritornare a vecchie e sbagliate abitudini.
Chi non ha mai avuto problemi alimentari sono certa che non può capire come si vive e cosa si prova ad averli; mi sono accorta poi di una cosa che a pensarci mi da un gran fastidio, ed è che le persone tendono a considerare una malattia la perdita di peso ma non il contrario, e credete certe occhiate e battute fanno stare davvero male, soprattutto quando arrivano nel momento in cui senti che stai veramente facendo qualcosa per stare bene.
So di aver divagato un attimo, ma credo che aver riportato la mia esperienza possa essere utile a capire come mi sono sentita amareggiata e offesa dall'episodio accaduto alle selezioni per "miss Italia": dopo tutte le polemiche fatte contro il sistema-moda e l'eccessiva magrezza delle modelle, in un concorso che dovrebbe premiare la bellezza ci si ritrova ad invitare una ragazza a dimagrire? Sì, purtroppo.
Se a qualcuno è capitato di leggere quelle 4 righe che sintetizzano il mio profilo, avrà notato che la cucina e per me è una passione; l'altra è la moda, per la quale sto spendendo tempo (e denaro) nella speranza che i miei studi, in un futuro non troppo lontano, possano permettermi di fare un lavoro che ritorni ad offrire alle donne la piacevolezza di poter entrare in un negozio e poter scegliere senza problemi cosa indossare per sentirsi belle, non certo un ulteriore fattore di stress alla vita di tutti i giorni.

3 commenti:

3my78 ha detto...

Non seguo miss Italia,ma penso di aver capito che lo "scandalo" sta nel fatto che sia una taglia 44?
Ma che la volevano 38 tutta ossa?
Sono dell'idea che la donna con un live pancino e 2 manigliette dell'amore appena pronunciate sia bellissima.Poi de gustibus:-)

essenza di vaniglia ha detto...

ciao lafra!
quest'anno ho guardato un po' miss italia e quello che mi ha colpito di più è stata l'eccessiva magrezza di molte delle ragazze in gara!
questo episodio della taglia 44 non lo avevo sentito!
ps:grazie mille per i tuoi consigli, sei stata carinissima!
un bacione!

LaFRA ha detto...

Ciao cari e grazie del vostro intervento!!
Questa polemica aveva fatto discutere circa una settimana prima della diretta perchè alla ragazza in questione era stato consigliato dalla giuria tecnica di provvedere con qualche accortezza a migliorare la sua figura. Ovviamente subito si è sollevato un gran dibattito perchè la miss ha fatto dichiarazioni ai giornali, dichiarazioni che poi ha prontamente "rivisto" dato il caos che stava sollevando.
Se si è trattato di esagerazione o meno non lo so, non ho bisogno di sondare la veridicità di questo episodio per riconfermare quanto detto nel post!
http://magazine.libero.it/televisione/generali/ne8609.phtml