Fantasia di radicchi e pompelmo

giovedì 5 febbraio 2009

Oggi avevo voglia di una bella insalata fresca, perciò ho deciso di farmene una bella colorata che voglio proporre nella raccolta di insalate di Susina.


Devo dire che per me preparare le insalate è un piacere, mi piace molto crearmi dei piatti unici e delle belle ciotole in cui mettere un pò di tutto e sono solita farne sia in estate, quando il caldo riduce a zero la voglia di cucinare, sia in inverno; mi piace molto anche accostare frutta e verdura, e trovo che le insalate migliori siano quelle in cui si aggiunge un buon formaggio, ovviamente non in quantità industriali perchè sennò non si può certo parlare di un piatto leggero! L'unico problema è dato dai miei gusti un pò particolari che mi fanno storcere il naso davanti a non poche pietanze: in particolare, non riesco proprio a sopportare cetrioli e finocchi, non digerisco per nulla i peperoni a meno che non siano stracotti, mi viene la nausea solo a pensare all'odore del melone!
Nonostante questo, la scelta resta comunque molto varia e mi posso sempre riempire di tantissime altre verdure e di gustosa frutta!
Per questa volta mi sono lasciata tentare dagli agrumi, perciò ho iniziato a documentarmi sulle varie insalate che prevedono l'utilizzo di arance, ma ho dovuto constatare che tra gli ingredienti di queste insate solitamente rientra il finocchio.... perciò ho scartato l'idea, tanto più che in casa le arance sopravissute alla spremuta mattutina erano inguardabili...
Mi sono venuti in mente due pompelmi gialli che avevo preso qualche tempo fa e così ho deciso di improvvisare questa insalata:

Fantasia di radicchi e pompelmo
Per un piatto servono:

1/2 pompelmo
radicchi freschissimi verdi e rossi
7 olive verdi
1 cucchiaino di olio evo
un pizzico di pepe nero


Come vedete è molto semplice e leggera, fresca e colorata.
Ideale per una giornatina assolata e primaverile come quella che abbiamo avuto oggi in romagna!

8 commenti:

manu e silvia ha detto...

un'insalata particolare e sicuramente ricca di colori diversi!
rimanda molto all'estate!
bacioni

Mirtilla ha detto...

davvero una gran bella insalata ;)

L'Antro dell'Alchimista ha detto...

Molto intrigante questa insalatina! Buona serata Laura

Patricia ha detto...

Bravissima! Hai preparato addirittura il quindim! Io avevo pensato di prepararlo per la raccolta di ricette gialle di Gialla tra i fornelli, perché più giallo di quello... però la quantità di tuorli è scoraggiante.
Sono contenta che ti sia piaciuta la feijoada, è buonissima, i miei amici sempre mi chiedono di farla. Al primo impatto ad alcuni ha fatto un po' di impressione per i fagioli neri, però dopo che l'hanno assaggiata... mmmmm.
Ti auguro un buon weekend, un abbraccio
Pati

babi ha detto...

Ciao LaFra :)
Queste insalatone con gli agrumi sono adorabili! Sono buonissime e la loro freschezza mi catapulta immediatamente all'estate, stagione calda che io preferisco di gran lunga alle altre. Di solito uso le arance, ma non mi dispiacerebbe provare anche coi pompelmi.
Buona giornata, ciao!

Melina2811 ha detto...

In occasione dell' otto marzo porgo i miei più sinceri auguroni a tutte donne. Maria

Le Pappe di Alessandra! ha detto...

Innanzitutto complimenti per questa verdissima insalata,la mangerei a pranzo adesso e sarei appagata fino a a stasera!!

Ti ho risposto di là ma cmq tiriscrivo,va benissimo anche il tofu,anzi!!!E' perfetto!!

Maya ha detto...

Proprio buona questa insalatina